fbpx
Caricamento

Type to search

Top

Finto chirurgo con terza media smascherato (di nuovo)

Carola Rugani 6 Febbraio 2019
Social

Una notizia del 2010 che si ripropone alle cronache stavolta dall’estero. 9 anni fa lo scandalo di Marco Politi, allora trentenne veneziano senza titoli di studio al di sopra della terza media che spacciandosi per un chirurgo dal nome simile ha lavorato in sei strutture sanitarie del Nord Italia. In Lombardia se lo potrebbero ricordare i pazienti passati dalla casa di cura Villa Gemma di Gardone Riviera in provincia di Brescia, dove ha fatto il medico di guardia per una notte (per una Onlus locale).

La novità sta che è riuscito a riprovarci, cambiando nome, in Romania. Si spacciava come Matthew Mode, chirurgo plastico, ed è stato smascherato dopo un anno a far visite nei migliori ospedali di Bucarest quando è stato obbligato a fare una operazione di sostituzione protesi al seno. Ci ha impiegato ben 4 ore (l’intervento avrebbe dovuto chiudersi in un’ora circa) e ha mostrato lacune gigantesche: pare non sapesse neanche come mettersi i guanti.

Sembra incredibile ma dopo la truffa del 2010 Politi era stato denunciato a piede libero per sostituzione di persona (patteggiando l’anno seguente un anno e mezzo di pena, non un giorno di galera) e gli erano stati sequestrati i suoi conti correnti. Insomma, era nelle condizioni per riprovarci.

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia

Fonte: “Libertateà”

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu