fbpx
Caricamento

Type to search

Milano e Hinterland Monza e Brianza Notizie Locali Top

Truffa ad anziani a Paderno, Monza e Brugherio: arrestata famiglia torinese

Giovanni Deleo 10 Marzo 2019
Social

Grazie al lavoro delle forze dell’ordine si può scrivere la parola fine a questa brutta vicenda di cronaca, in cui più volte è stata perpetrata una truffa ad anziani.

Otto gli episodi finora accertati in Brianza: la maggior parte a Paderno, poi Monza e Brugherio. Elementi della famiglia trovavano scuse per intrufolarsi in casa degli anziani e rubare preziosi per poi scappare. Dall’amicizia coi nipoti all’interesse all’acquisto dell’immobile, le scuse non erano mai lasciate al caso ma studiate dopo una attività di ricerca rispetto alle future vittime.

A ingannare le persone accuratamente scelte per essere truffate una famiglia dell’hinterland torinese (Carmagnola e Nichelino): Teresino Massa, 59 anni e la moglie Anna Alafleur con a supporto i figli già grandi Giuseppe di 39 anni e Assunto di 26. Soltanto l’ultimo è riuscito a sfuggire all’arresto.

La segnalazione, poi le indagini

Grazie a una segnalazione, a ottobre i Carabinieri di Brugherio fermano una Fiat Stilo con la famiglia a bordo, intenta a pedinare quella che avrebbe potuto essere la prossima vittima. Ecco quindi gli accertamenti e il confronto con una macchina identica che compare più volte nelle telecamere di sorveglianza vicino alle case dei truffati.

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu