fbpx
Caricamento

Type to search

Brescia Medicina Notizie Locali Lombardia Top

ASST Garda, ambulatorio gestito dalle ostetriche per gravidanze a basso rischio

Redazione 3 Dicembre 2019
Social

ASST Garda ha attivato, presso i Presidi Ospedalieri di Desenzano, Gavardo e Manerbio, un nuovo ambulatorio dedicato alle donne che stanno vivendo una gravidanza fisiologica e che presentano quindi un basso rischio legato alla gestazione.

Si tratta di un ambulatorio a conduzione ostetrica al quale le future mamme possono accedere senza impegnativa del medico curante e senza pagamento del ticket.

L’ambulatorio propone un nuovo modello organizzativo-assistenziale, incoraggiato dal Ministero della Salute e da Regione Lombardia, che integra e completa i servizi già offerti dalle Unità Operative di Ostetricia-Ginecologia di ASST Garda garantendo il rispetto di criteri di qualità, sicurezza e una maggiore continuità nell’assistenza ostetrica.

All’interno dell’ambulatorio la figura di riferimento è l’ostetrica che, instaurando un rapporto di fiducia con la gestante, garantisce la continuità assistenziale durante tutta la gravidanza e, in caso di eventuali complicanze, avvia direttamente la consulenza del medico specialista ostetrico-ginecologo disponibile nella struttura stessa.

La gravidanza, il parto e il puerperio sono momenti centrali e rilevanti per la donna e la famiglia; la maggior parte delle donne in età fertile sono sane con possibilità di avere una gravidanza normale con nascita di un neonato sano. Pertanto l’assistenza sia nell’accompagnamento alla gravidanza sia al parto e al puerperio per donne e neonati deve essere modulata nel rispetto della sua natura fisiologica, sapendo comunque cogliere ed individuare eventuali patologie. Ruolo questo svolto proprio dall’ostetrica che storicamente e per formazione professionale è la figura di riferimento per le future mamme in tutte le fasi della gravidanza, nella gestione del parto e nelle delicate fasi successive alla nascita del bimbo.

In sintesi ASST Garda offre alle donne con gravidanza fisiologica, quindi senza evidenza di patologie, un percorso alternativo nel quale la futura mamma può avvalersi di un rapporto diretto e privilegiato con una figura professionale, l’ostetrica, a lei dedicata.

Per l’accesso all’ambulatorio è necessario fissare un appuntamento tramite il Centro Unico di Prenotazione-CUP (0309037555), Call Center Regionale (800638638 – 02999599) o agli sportelli CUP/Cassa. Non è necessaria l’impegnativa.

Fonte: www.asst-garda.it

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia e a Torino

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu