Caricamento

Type to search

Assistenza Comunicazioni Notizie Locali Top

Violenza sulle donne: chiamate l’1522 per avere aiuto

Carola Rugani 16 novembre 2018
Social

La giornata mondiale contro alla violenza sulle donne ricade questo mese, il 25. Il tema è stato trattato in lungo e in largo anche in Italia, tra manifestazioni e campagne mediatiche. A nostro avviso, nella gran parte dei casi si è fatta tanta confusione: spesso per manie di protagonismo e ricerca di “clic facili” o anche innocente smania di aiutare e porre un freno al problema, si è finiti per parlare contemporaneamente di violenza fisica, psicologica, abuso di potere, maschilismo, machismo.

La radice di tutte queste tematiche è la stessa, ci è chiaro. Purtroppo però omologare comportamenti di diversa gravità di fronte a una platea spesso restia al cambiamento rende più facile assolvere chi compie i reati più gravi piuttosto che condannare gli atteggiamenti maggiormente diffusi. 

Il tema è complesso e di difficile soluzione, noi non vogliamo aggiungere altre chiacchiere da bar a tutte quelle già reperibili con una semplice ricerca Google.

Quindi, ecco le cose importanti da sapere: chiamate il numero verde 1522 per essere collegate col più vicino centro antiviolenza e mettere il primo mattoncino per una vita senza più soprusi. 

Nei Centri Antiviolenza sono gratis l’assistenza psicologica e legale, l’accoglienza, l’ospitalità e l’orientamento al lavoro, nel massimo anonimato. Non tutti hanno a disposizione il servizio di mediazione linguistico-culturale.

Per la lista di tutti i centri in Lombardia cliccate qui, verrete reindirizzati sul sito ufficiale dell’iniziativa.

Quello che leggi ti è utile? Regala un like alla nostra pagina Facebook e iscriviti alla nostra newsletter per restare sempre informato sulle novità in Lombardia

 

 

Tags:

Potrebbe interessarti

Menu