fbpx
Caricamento

Type to search

Assistenza Medicina Rubriche Top

Caregiver, anamnesi? Non solo!

Silvia Farina 21 Novembre 2019
Social

Nel momento in cui inseriamo in casa personale assistenziale si ha la tendenza ad esplicitare le fragilità sanitarie e gli accorgimenti terapeutici della persona da assistere. In struttura ci si focalizza sull’essenziale, ma a casa la sinfonia cambia. La “domus” è il territorio in cui ognuno di noi è libero di essere quello che è, libero da schemi o da consuetudini sociali.

Affinchè la convivenza possa avere successo diventa fondamentale conoscere la persona, al di là della sua fragilità. E’ quindi importante la condivisione, tra badante e famiglia, di particolari quali: occupazione professionale del passato, hobby, abitudini e gusti.

La società americana HOME INSTEAD SENIOR CARE è il più grande operatore al mondo nell’assistenza domiciliare (non medica e non infermieristica), presente in 18 nazioni con oltre 1000 agenzie. In Italia ha iniziato Torino nel 2011 e da diversi anni è attiva anche a Milano : lavora con CAREGiver® assunti direttamente dall’agenzia.

Informati qui

E i valoriSono la porta d’ingresso all’identità di una persona, a ciò che lei è stata, al tipo di persona che è voluta essere e per la quale è vitale essere riconosciuta.

Silvia Farina Home instead - scelta badante alzheimer
Silvia Farina

Se il concetto di valore può sembrare troppo filosofico, nel concreto suggerisco di focalizzare gli ambienti sociali e fisici nei quali la persona è vissuta (campagna o città), che certamente avrà influenzato ciò che ha fatto per vivere (una volta le donne non potevano andare molto oltre essere casalinghe o insegnanti, e qualsiasi “variazione sul tema” è sicuramente degna di risalto; il profilo umano di un uomo può variare enormemente se abbiamo a che fare con un operaio, un medico, un ingegnere, un artista o un imprenditore); il tema professionale di un’esistenza è poi declinabile in modalità diverse che ne determinano le competenze: una donna di casa che ha gestito personale domestico ha sviluppato capacità diverse da quella che si è cresciuta i figli da sola e ha curato personalmente la casa. Il livello di istruzione poi determina spesso gli interessi che ne hanno nutrito lo spirito e le passioni che ha avuto interesse e opportunità di sviluppare. L’ultimo suggerimento è quello di indagare sui traumi per evitare qualsiasi parola o gesto che li possa richiamare.

homeinstead
Tags:

Potrebbe interessarti

Menu